Le Grandi Verità della Bibbia

Vai ai contenuti

Menu principale:

In Cosa crediamo

Presentazione

In cosa crediamo


1) Noi accettiamo Gesù Cristo come nostro personale ed unico Salvatore, e riconosciamo che è morto non solo per i cristiani, ma per tutto il mondo intero (1 Timoteo 2:5,6; 4,10; Giovanni 3:16; 1 Giovanni 2:2). La  Bibbia testimonia che Gesù è morto per riscattare tutta l'umanità, e che questa salvezza è universale, a condizione che, coloro i quali vogliono salvarsi devono essere disposti ad accettare, ascoltare e rispettare quello che Cristo richiede da ognuno di noi, (1 Timoteo 2:4-6; Romani 10:11,12 ; Atti 3:22-23).

2) Accettiamo la Bibbia come l'ispirata Parola di Dio, quindi accettiamo la testimonianza della Scrittura nel senso che la Bibbia indica due salvezze:

  • una salvezza per i credenti durante l'età del vangelo (1 Tim. 4:10).

   
"Per questo infatti ci affatichiamo e siamo vituperati, poichè abbiamo sperato nel Dio vivente, il quale è il salvatore di tutti gli uomini e principalmente dei credenti (1 Timoteo 4:10)

  • una salvezza per tutti nel tempo futuro,


La salvezza per i credenti
è il tempo per la scelta della Chiesa, che è il Corpo di Cristo (Romani 8:14-17). Questa scelta è iniziata dalla morte di Gesù e ha continuato durante tutta l'età del vangelo fino ai nostri giorni.

La salvezza per tutti
sarà possibile nel tempo futuro, quando ci sarà "la risurrezione di tutti coloro che si trovano nelle tombe" durante il tempo millenniale, con un regno terreno, e con la restituzione di tutte le cose, come era al principio, (Giovanni 5:28,29, Atti 15:15-17, Isaia 65:21-25; Atti 3:19-21).

Incoraggiamo tutti coloro che cercano di servire Dio nel tempo presente ad una completa consacrazione personale e dare tutto loro stessi al Signore, accettando le prove e le sofferenze che possono venire, come qualcosa di effimero nei confronti delle gioie e delle glorie a venire. (Romani 12:1,2; 8:17-19 e 22-23; 2 Timoteo 2:11,12)
  

3) Noi crediamo nelle Sacre Scritture, la Bibbia come unica fonte di Verità ed unico punto di riferimento perchè...


"...Tutta la Scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere,
a correggere e a istruire nella giustizia, affinché l’uomo di Dio sia completo,
pienamente fornito per ogni buona opera".
2° Timoteo 3:16,17


4) Noi crediamo in un Dio Unico ed Indivisibile.

"per noi c’è un solo Dio, il Padre dal quale sono
tutte le cose e noi in lui;".
1°Corinti 8:6


5) Noi crediamo che Gesù è il Figlio di Dio,
lo accettiamo come nostro personale Salvatore, e crediamo che sia morto non solo
per il cristiano, ma per tutto il genere umano. Lo accettiamo come l’unico mediatore tra Dio e gli uomini.


"Vi è infatti un solo Dio, ed anche un solo mediatore
tra Dio e gli uomini:
Cristo Gesù uomo,"
1Timoteo 2:5


6) Noi crediamo nel Riscatto di Cristo per TUTTI gli uomini.

"Vi è infatti un solo Dio, ed anche un solo mediatore tra Dio e gli uomini:
Cristo Gesù uomo, il quale ha dato se stesso come prezzo di riscatto per tutti,
secondo la testimonianza resa
nei tempi stabiliti".
2°Timoteo 2:5,6


7) Noi crediamo all'elezione della Chiesa durante l’età del Vangelo,
che unita al Suo Capo Cristo Gesù, costituirà la progenie di Abramo, per mezzo della quale "Dio benedirà tutte le famiglie della terra", e crediamo che questo nostro tempo sia "il tempo della mietitura" finale.


"E tutte le nazioni della terra saranno benedette nella tua discendenza"
Genesi 22:18

"Un altro angelo uscì dal tempio gridando a gran voce a colui che sedeva
sulla nuvola: "Metti mano alla tua falce e mieti, poiché l’ora di mietere è venuta e
perché la messe della terra è matura".
Apocalisse 14:15


8) Noi crediamo al ritorno invisibile di Cristo,
all'Instaurazione del Suo Regno e alla Restaurazione di tutte le cose alla primitiva condizione paradisiaca.


"..Gesù Cristo che è stato predicato prima a voi,
che il cielo deve ritenere fino ai tempi della restaurazione
di tutte le cose, dei quali Dio ha parlato per bocca
di tutti i suoi santi profeti fin
dal principio del mondo."
Atti 3:20,21


9) Noi crediamo che il discepolo del Signore debba vivere il Suo insegnamento non in periodi brevi, ne' in particolari momenti, ma "ora dopo ora", "giorno dopo giorno", "anno dopo anno", "tutta la vita", secondo la volontà per la quale è stato chiamato.


"Sta scritto: "L’uomo non vive di solo pane, ma di
ogni parola che procede
dalla bocca di Dio"
.
Matteo 4:4


10) Noi non crediamo e non apparteniamo a nessuna cosidetta religione cristiana, chiesa, setta o congregazione, perchè queste sono fonte di espressioni dottrinali non appartenenti e non coerenti con la volontà del nostro Padre Celeste.


...cliccare sotto per interromper l'audio...

 
Torna ai contenuti | Torna al menu